Consigli di viaggio

Il meglio del Nepal: natura, cultura, trekking

Il Nepal è uno dei Paesi più incantevoli del mondo: la sua natura, la sua cultura, le alte vette che lo circondano e la popolazione accogliente e cordiale lasceranno nella vostra mente ricordi indelebili. Proprio in questi giorni dell’anno, in cui si apre la stagione delle ascese alle vette Himalayane, arriva la notizia che il Nepal chiude temporaneamente la stagione turistica di alpinismo. Un altro duro colpo dopo il terremoto del 2015.

Al Nepal, Adventure Overland è affettivamente legato. “Mio padre Beppe Tenti è stato un pioniere nel pianificare trekking in quelle zone già nel 1970 – afferma Filippo Tenti, Tour Leader e Direttore di Adventure Overland – e confidiamo di poterci presto tornare e supportare questo Paese splendido, cosa che cercheremo di fare con un Gruppo Overland la cui partenza è in programmazione. Io personalmente ci sono stato da bambino e non ricordo molto, ma è di sicuro uno tra i viaggi che, appena finito questo momento di difficoltà per tutti, mi piacerebbe affrontare”.

Perché proprio il Nepal? “Perché dopo mesi di immobilità e distanza sociale, il tour che proponiamo in Nepal permette di ‘muoversi’ a 360°, con anima e corpo, entrando a contatto con una popolazione accogliente e immergendosi in panorami dalla natura immacolata, da assaporare a passo lento con un breve trekking e un safari, al cospetto dei giganti della Terra. La grandiosità della natura e il confronto con le persone è quanto più mi manca in questi giorni e il Nepal è in grado di colmare queste mancanze”.

CHECK IN: Nepal: Trekking, natura e cultura con Laura

Indimenticabile esperienza himalayana, ideale per chi vuole conoscere il Nepal in tutte le sue sfaccettature in pochi giorni: trekking, cultura e natura. Un viaggio a 360° che ha inizio dalla sua capitale, Kathmandu, caotica ma allo stesso tempo spirituale, con i suoi numerosi templi induisti e buddisti, le pagode e i palazzi imperiali, i mercati e i quartieri immersi in atmosfere antiche. Percorrendo la scenografica Prithivi Highway, la strada che vi poterà a Pokhara, potrete osservare caratteristici villaggi, terrazzamenti, il fiume Trisuli e le vette himalayane che si specchiano nel lago Phewa, uno dei belissimi 7 laghi della zona. Adagiata ai piedi dell’imponente Annapurna, Pokhara sarà il punto di partenza per un assaggio di trekking sull’Himalaya, lungo un percorso che permette di godere di panorami indimenticabili, attraverso foreste di rododentri. Raggiungerete Poon Hill, una ‘collina’ posta a 3.200 metri nei pressi del villagio di Ghorepani, dalla quale potrete ammirare una bellissima alba su una delle catene più affascinanti e conosciute del Nepal. L’esperienza di viaggio a passo lento continua con un safari a dorso di elefante nel Parco Nazionale di Chitwan, una delle riserve naturali più importanti e ricche dell’Asia. Qui, con un po’ di fortuna, potrete avvistare gli animali della giungla tra cui rinoceronti, cervi e tigri del bengala. Di rientro a Kathamndu, su richiesta, è possibile effettuare un volo panoramico per vedere l’Everest.

CHECK IN: Nepal: Trekking, natura e cultura con Laura

GRUPPO OVERLAND: in programmazione

Condividi la tua voglia di viaggiare

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email
Share on telegram
restiamo in contatto

Iscriviti alla Newsletter:
ti aspettano
Consigli di viaggio Novità Offerte Occasioni esclusive

Promettiamo di condurti sul giusto sentiero senza inondarti di email inutili!

Seguici

sui nostri social